L’USAF rischiera in Germania uno squadron di F-35A


La U.S. Air Force ha rischierato sulla base di Spangdahlem in Germania uno squadrone di aerei da combattimento F-35A Lightning II, con avieri e attrezzature formato dal 388th Fighter Wing e dall’Air Force Reserve 419th FW, stanziati presso la Hill Air Force Base nell’ Utah, per partecipare ad esercitazioni e condurre attività addestrativa con altri aeromobili basati in Europa nell’ambito di un Theater Security Package (TSP).

Fondato per rispondere alle esigenze di deterrenza in Europa, il TSP fornisce una robusta presenza militare statunitense che prevede un continuo avvicendamento di reparti basati negli Stati Uniti nel teatro europeo in grado di scoraggiare gli eventuali avversari, assicurando, al contempo, i Paesi partner ed Alleati della volontà nonché dell’impegno di Washington a garantire la sicurezza regionale del Vecchio Continente.

Il 388th FW schiera gli F-35A ed i membri del 421st e 466th FS i quali sono stati rischierati ad Aviano in Italia, il 23 maggio passato, per partecipare all’esercitazione Astral Knight e, terminate le esigenze addestrative, si sono trasferiti presso la Spangdahlem AB per tutta la durata del loro turno di servizio estivo in Europa.
Il 388th FW è la prima unità F-35A dell‘USAF ad aver ottenuto la qualifica operativa iniziale (IOC). Questo è il suo secondo dispiegamento in Europa dopo quello del aprile 2017 presso la RAF Lakenheath nel Regno Unito. Il 421st FS è il nuovo squadrone F-35A al primo dispiegamento con il JSF, avendo ricevuto il primo aereo meno di sei mesi fa. Il trasferimento operativo in Europa ha richiesto al 388th FW una perfetta pianificazione per lo spostamento di una dozzina di aerei, centinaia di avieri ed attrezzature dal valore di diverse migliaia di dollari.

Gli F-35, insieme agli F-22 Raptors in forza esclusivamente all’USAF, sono i principali aerei da combattimento di Quinta generazione al mondo. Attualmente, grazie alla combinazione unica di tecnologia stealth, velocità, agilità e consapevolezza situazionale (situational awareness) unite all’impiego di armi a lungo raggio sia aria-aria che aria-terra, si è dinanzi ai migliori aerei da supremazia e dominio dell’aria. L’Active-Duty 388th FW e l’Air Force Reserve 419th FW sono le unica unità montate sugli F-35A in grado di esprimere capacità di combattimento, cooperando per il raggiungimento dei risulti richiesti.

(Foto USAF)

(Tutti i diritti riservati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *