Nuova qualifica conseguita da Isotta Fraschini Motori


Isotta Fraschini Motori (IFM), società del gruppo Fincantieri, ha celebrato il giorno 11 giugno u.s., presso il suo stabilimento di Bari, la “Qualifica 1000 ore” conseguita per il generatore diesel 16V170C2ME destinato all’imbarco Pattugliatori Polivalenti d’Altura (PPA) della Marina Italiana, una nave innovativa sotto molteplici aspetti.

Accanto al Presidente di IFM Sergio Razeto erano presenti all’evento, tra gli altri, il Comandante in Capo della Squadra Navale, Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, il Direttore della Direzione degli Armamenti Navali (Navarm), Ammiraglio Ispettore Capo Matteo Bisceglia, l’Assessore regionale con delega allo sviluppo economico, competitività, ricerca industriale e innovazione, Cosimo Borraccino, e  il Direttore generale di Fincantieri, Alberto Maestrini.

La giornata celebrativa rappresenta un traguardo fondamentale nel processo di validazione dei Diesel Generator Systems (DGS), programma che prevede oltre 3.700 ore totali di esercizio dei sistemi, oltre 1.000 delle quali dedicate alla fase finale che precede l’accettazione da parte della cliente Marina Militare.

La collaborazione con la Marina Militare ha permesso di creare un prodotto dedicato alle esigenze della Forza Armata, sin dalla fase progettuale e continuerà nella gestione del ciclo di vita dei generatori.

Oggi IFM fa parte del Gruppo Fincantieri, ed oltre alla Marina Italiana, annovera tra i propri clienti da oltre 35 anni la US Navy, per la quale partecipa al programma LCS, uno dei principali al mondo, e diverse altre Marine europee, senza tralasciare impegni ed applicazioni più recenti in Corea, Australia, Singapore e India.

Nel 2015 Fincantieri ha ricevuto l’ordine per 7 PPA, nell’ambito del piano di rinnovamento della flotta della Marina Militare. Il primo pattugliatore, la cui consegna è prevista per il 2021, sarà varato nei prossimi giorni del mese cottente presso il cantiere di Muggiano (La Spezia) di Fincantieri. Le consegne dei successivi pattugliatori sono previste nel 2022, 2023, 2024 con due unità e nel 2025 e 2026.

Leggi il comunicato ufficiale qui https://www.fincantieri.com/it/media/comunicati-stampa-e-news/2019/isotta-fraschini-motori-qualifica-1000-ore-per-i-motori-diesel-dei-ppa/

(Foto Marina Militare)

(Tutti i diritti riservati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *