AFV Hunter per l’Esercito di Singapore


L’Esercito di Singapore ha presentato il nuovo veicolo da combattimento corazzato (AFV) Hunter, conosciuto anche come Next Generation Armoured Fighting Vehicle (NGAFV), in occasione del 50 °anniversario della costituzione delle unità corazzate- martedì 11 giugno. Progettato localmente e sviluppato dalla Defense Science & Technology Agency con l’Esercito di Singapore e la ST Engineering, l’Hunter sostituirà progressivamente la flotta di M113A2 Ultra APC, in servizio dagli anni ‘70, affiancandosi progressivamente ai Bionix II IFV.

Il Ministro della Difesa Ng Eng Hen ed il Chief Armour Officer, Generale di brigata Yew Chee Leung, hanno dichiarato che l’Hunter è il primo veicolo interamente digitalizzato, che incorpora tecnologie digitali intelligenti adattate ai soldati moderni. Un sistema di guida digitale, denominato drive-by-wire, consente, se necessario, al comandante del veicolo di assumere la funzione di guida e le sue armi possono essere controllate tramite un’interfaccia touchscreen.

L’Hunter è armato con un cannone da 30 mm, una mitragliatrice da 7,62 mm, otto lanciagranate fumogene da 76 mm e due missili guidati anticarro.

Il sistema di tecnologie digitali intelligenti installate possono essere utilizzate per la manutenzione preventiva, aumentando l’efficienza della manutenzione e della gestione del veicolo. L’equipaggio dell’Hunter può guidare veicoli aerei e terrestri a controllo remoto per raccogliere informazioni, effettuare ricognizione e sorveglianza a distanza, con evidenti vantaggi per la manovra e la propria protezione.

La formazione di un gruppo di istruttori inizierà quest’anno, a seguire la formazione dei i soldati al fine di avere operativo un battaglione il prossimo anno.

L’Hunter pesa 29,5 tonnellate, con dimensioni di 8,9 mt di lunghezza, 3,4 mt. di larghezza ed altezza. L’equipaggio è costituito da tre uomini, pilota, capocarro e servente, e nel vano da trasporto possono trovare spazio sino ad otto soldati completamente equipaggiati.

(Foto MoD Singapore)

(Tutti i diritti riservati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *