Nuova versione del T-15 Armata


La Uralvagonzavod (UVZ), controllata di Rostec, ha presentato una nuova variante del veicolo da combattimento di fanteria pesante T-15 (IFV) all’esposizione militare Army 2019 tenutasi a Kubinka, vicino a Mosca, il 25-30 giugno.Questa versione utilizza una variante modificata della torretta Kinzhal da 57 mm già mostrata in pubblico nel 2018.

Particolarmente interessante è il fatto che sia il sistema di visione del cannoniere che quello indipendente del comandante siano differenti, e sembrano utilizzare lo stesso sistema di mira di quello usato sulla già nota Derivatsiya-PVO 2S38. La nuova torretta adotta un profilo laterale più contenuto rispetto alla torretta mostrata nel 2018.

La torretta Kinzhal del 2019 sembra essere una versione modificata di quella mostrata nel 2018, con un profilo laterale molto più ridotto, che potrebbe essere indicativo delle modifiche apportate allo stivaggio delle munizioni e ai sistemi di alimentazione. 

Il Kinzhal del 2019 conserva molte delle caratteristiche della variante 2018, come il cannone automatico da 57 mm 2A91 GRAU, sia pure senza il sistema di programmazione del munizionamento. Peraltro, mantiene il lanciatore binato per missili Ataka 9M120 sul lato destro della torretta, nonché l’identico sistema di lanciagranate fumogeni. Per parte sua il veicolo T-15 non sembra modificato oltre alla nuova torretta.

(Foto Pinterest)

(Tutti i diritti riservati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *