Un nuovo light tank per l’US Army?


L’U.S. Army intende acquistare un nuovo light tank in 500 esemplari.
L’Esercito auspica di ricevere quanto prima il nuovo veicolo da combattimento, comunemente noto come un carro leggero, per fornire alle “Infantry Brigade Combat Team (IBCT)” una piattaforma protetta in grado di fornire una elevata potenza di fuoco, precisa e con alta mobilità sia su strada che fuoristrada.
Infatti, nell’ambito del programma Mobile Protected Firepower, l’Esercito degli Stati Uniti sceglierà il nuovo veicolo da combattimento, una delle necessità più critiche per la condotta di “early entry operations”. (capacità di fuoco diretto protetto, mobilità a lungo raggio, cyber resilienza). A tal fine, le caratteristiche del mezzo consentirebbero alle IBCT di evitare il contatto con le forze nemiche e di passare rapidamente ad operazioni offensive, nonché sfruttare l’iniziativa e conseguire l’obiettivo in profondità.
Pertanto, per rispondere a tali requisiti, il “light tank” dovrà essere un veicolo cingolato armato di cannone da 105 mm ed una mitragliatrice coassiale da 7,62 mm. Un trasporto strategico C-17 dovrebbe essere in grado di trasportare almeno due “light tank” ed ogni veicolo dovrebbe peserebbe meno di 40 tonnellate.
Secondo un recente rapporto pubblicato dall’Army News Service, al fine di condurre, con un confronto sul campo, l’ levaluation & operational test, la scelta per la fornitura di 12 prototipi ciascuno è ricaduta su due fornitori, la General Dynamics (foto 1) e la BAE Systems (foto 2), con un contratto del valore di circa 376 milioni $.


A partire da marzo 2020, questi prototipi saranno sottoposti a una serie di evaluation & operational test al fine di stabilirne la letalità e le capacita sopravvivenza nonché di mobilità. Infine, terminata la fase delle prove comparative, l’Army procederà a selezionare il mezzo più idoneo. L’inizio della produzione è fissato per l’anno fiscale 2022 e la consegna dei primi esemplari dovrebbe iniziare nell’anno fiscale 2025.
L’Army prevede che ogni IBCT riceverà una compagnia corazzata “leggera” dotata di 14 veicoli per un fabbisogno totale di circa 500 veicoli.

(Foto General Dynamics, BAE Systems, US Army)

(Tutti i diritti riservati)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *