Saab offre al Cile il Gripen


La multinazionale svedese Saab ha ufficialmente offerto alla Fuerza Aérea de Chile un lotto di Gripen sia nella versione C (monoposto) che D (biposto).

I velivoli rappresentano l’ultima evoluzione del Gripen allo standard MS20.

Il 12 giugno infatti è avvenuto un incontro tra l’Aeronautica cilena e rappresentanti dell’azienda.

Fonti dell’azienda preferiscono non commentare la notizia anche se non smentiscono l’incontro.

La versione MS20 del Gripen porta significative migliorie sia sul lato software che sul lato hardware. E’ stata introdotta a partire dal 2016 tra le fila dell’Aeronautica svedese.

Il Gripen può quindi impiegare il missile Meteor di MBDA, comunicare tramite Link 16 e ricevere dati da sistemi di AEW come il GlobalEye (offerto dalla stessa SAAB).

Altri paesi che avevano già acquistato il Gripen in passato lo hanno aggiornato allo standard MS20. Nella fattispecie: Repubblica Ceca e Thailandia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *