Quattro F/A-18 e un E-2D danneggiati in un incidente sulla Abraham Lincoln


Il 9 agosto 2019 alle 19:40, nel Mar Arabico, un E-2D Hawkeye in atterraggio sulla portaerei USS Abraham Lincoln, per cause ancora da accertare, non ha agganciato il cavo di arresto andando a impattare “di striscio” contro due F/A-18 Super Hornet. I detriti scagliati dalla collisione hanno recato danni minori ad altri due F/A-18. L’E-2D è riuscito ad atterrare in una località non specificata.

Fortunatamente, non risultano coinvolte persone.

Il Naval Safety Center ha classificato l’accaduto come incidente di “Classe A”; gli incidenti di Classe A includono eventi con danni superiori ai 2 milioni di dollari o la perdita totale di un velivolo.

Il portavoce della Quinta Flotta, Cmdr. Josh Frey, ha affermato che tutti e quattro gli F/A-18 erano in manutenzione e che i lavori per rimetterli in condizioni ottimali di volo sono già in corso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *