Contratto per EuroDASS da Eurofighter


EuroDASS ha ricevuto dal consorzio Eurofighter un contratto di durata di 18 mesi per lo studio dell’aggiornamento del sistema di protezione elettronica Praetorian.

Nuovo contratto per EuroDASS

‎Il consorzio EuroDASS, composto da Leonardo, Elettronica, Indra e Hensoldt, nei prossimo 18 mesi studierà i futuri aggiornamenti per il sistema di guerra elettronica Praetorian dell’Eurofighter Typhoon.‎

‎Il Praetorian Defensive Aids Sub System (DASS) è molto apprezzato dalle Aeronautiche ed ha mantenuto al sicuro gli equipaggi Eurofighter Typhoon durante le operazioni di mantenimento della pace in Libia e Siria.‎

‎Lo studio sosterrà la capacità delle difese dell’Eurofighter Typhoon di tenere il passo con le nuove tecnologie e le nuove tecniche impiegate dai sistemi di minaccia in rapido sviluppo.‎

Leonardo, per conto del consorzio EuroDASS, ha ricevuto un contratto da BAE Systems che vedrà il consorzio esplorare il futuro del sistema DASS (Defensive Aids Sub System) “Praetorian” dell’Eurofighter Typhoon.

Lo studio “Praetorian Long Term Evolution (LTE)” getterà le basi per i futuri lavori di sviluppo che garantiranno che il sistema di guerra elettronica del Typhoon.

Tutto questo è voluto affinché il Typhoon possa rimanere uno dei caccia più avanzati al mondo per i decenni a venire.

Il contratto è una parte fondamentale del più ampio studio Eurofighter Typhoon LTE.

Tale studio mira a identificare una serie di miglioramenti tecnologici dell’architettura e la propulsione nonché dei sistemi d’arma dell’Eurofighter Typhoon.

Il DASS Praetorian

‎Il DASS Praetorian dota l’Eurofighter Typhoon di una protezione avanzata dalle minacce, tra cui Infra-Red (IR o heat-seeking) e missili radar-guidati.

Il sistema è ben considerato dagli utenti ed è stato testato in battaglia nel corso delle operazioni di mantenimento della pace in Libia e Siria.‎

‎Il progetto LTE consentirà all’Eurofighter Typhoon di rimanere un aereo da combattimento sostenibile ed efficace fino al 2060 in un contesto di accelerazione dello sviluppo tecnologico da parte dei potenziali avversari.

Il Praetorian Defensive Aids Sub System (DASS) è il sistema di protezione dell’Eurofighter Typhoon, che integra sensori e apparecchiature di jamming,

Pertanto, è in grado di fornire un’eccezionale consapevolezza situazionale e una capacità di digital stealth per l’aereo, ottenuta attraverso tecniche di inganno elettronico avanzate.

Lo studio Praetorian LTE

Lo studio Praetorian LTE valuterà i potenziali futuri requisiti DASS, consentendo all’aereo di far fronte in modo più rapido, semplice e conveniente.

Questi miglioramenti consentiranno al Typhoon di affrontare le nuove minacce man mano che si presenteranno in futuro.‎

Si prevede che lo studio fornirà opzioni per soluzioni tecniche a lungo termine e per abilitare il futuro, che sosterrà il percorso di crescita della piattaforma in futuro.

Le opzioni copriranno probabilmente l’architettura migliorata, a cui sarà possibile aggiungere nuove funzionalità in modo più agile ed a basso costo.

Inoltre, le opzioni interesseranno i miglioramenti allo sfruttamento e alla fusione dei sensori per supportare la flessibilità multiruolo della piattaforma.

Una serie di opzioni saranno esplorate e presentate alle nazioni partner del consorzio Eurofighter per sostenere il processo decisionale informato.‎

Qui il comunicato Eurofighter https://www.eurofighter.com/news-and-events/2019/09/eurofighter-typhoon-defensive-aids-sub-system-enhancement-study-contract-awarded


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *