Termina la saga durata 25 anni per il Boxer 8×8 britannico


LONDRA – Il Ministero della Difesa britannico comunica di aver trasmesso, il 22 ottobre scorso, la documentazione per  l’approvazione finale del programma di acquisizione di 508 veicoli da combattimento corazzati multiruolo Boxer 8×8 ai funzionari dell’Investment Approvals Committee.

Il veicolo sarà l’elemento chiave di due nuove brigate “strike” in procinto di essere costituite dall’esercito britannico.

L’Investment Approvals Committee (Comitato per le Approvazioni degli Investimenti) è l’ente senior del Ministero della Difesa che approva le principali proposte di acquisizione, ed il processo di approvazione potrebbe concludersi già dal mese prossimo. Ma i tempi di una decisione potrebbero subire un ritardo a causa delle prossime elezioni generali a dicembre.

L’accordo, quando arriverà, probabilmente porterà a termine una saga durata 25 anni, Boxer è una ri-selezione. Gli inglesi facevano già parte del programma tri-nazionale con la Germania ed i Paesi Bassi per progettare e costruire il Boxer, ma si ritirarono nel 2003. Per poi, nel marzo 2018, ritornare sui propri passi e nominare Artec quale fornitore preferito per la piattaforma Boxer. La selezione senza competizione, come ovvio, scatenò polemiche da parte dei rivali come la francese Nexter.

Le prime consegne dei Boxer dovrebbero uscire dagli impianti della KMW e dalle linee di produzione di Rheinmetall in Germania, ma man mano che il programma avanza, quantità crescenti saranno prodotte presso il RBSL Production Plant di Telford (UK).

Il primo British Army Boxer, un veicolo di trasporto di fanteria, è programmato per essere consegnato dalla fabbrica KMW in Germania nel novembre 2022. Il primo veicolo di produzione Rheinmetall che sarà una variante posto comando, sarà completato entro febbraio 2023.

Fonte: Defence News


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet