Due radar AN/SPY-7(V)1 per l’Aegis Ashore Japan.


Lockheed Martin (NYSE: LMT) con il suo partner commerciale in Giappone ha siglato recentemente un contratto con il Ministero della Difesa di Tokyo per fornire due set di antenne a stato solido (SSR) AN/SPY-7(V)1 per il sistema Aegis Ashore Japan.  

Recentemente designato dal governo degli Stati Uniti come AN ​​/ SPY-7 (V) 1, questa versione deriva dagli attuali programmi radar e da importanti investimenti eseguiti da Lockheed Martin. Varianti del radar SPY-7 saranno utilizzate anche in collaborazione con il governo degli Stati Uniti, dalla Spagna e dal Canada. Ad oggi, la tecnologia Aegis è stata selezionata per un totale di 24 sistemi.

Aegis Ashore Japan

Dotato della più recente tecnologia radar digitale a stato solido, il sistema Aegis Ashore Japan integrerà il radar SPY-7 con l’Aegis Combat System e proteggerà il Giappone con un sistema robusto che può:

  • Rilevare, tracciare e contrastare sofisticate minacce missilistiche balistiche;
  • Aggiornare più volte il raggio di rilevamento e la sensibilità dei tradizionali sistemi Aegis SPY-1; 
  • Contrastare più target contemporaneamente con intercettori di comprovata efficacia.

A difesa dalle minacce dei missili balistici, l’Aegis Ashore Japan e lo SPY-7 forniranno una protezione continua del Giappone. Con l’evolversi del panorama delle minacce, l’Aegis Ashore Japan proteggerà il Paese e i suoi cittadini. 

Il sistema di combattimento Aegis Ashore Japan sarà compatibile con l’attuale flotta navale Aegis, con l’obiettivo di ottenere la completa interoperabilità. Man mano che la potenziale minaccia si evolverà, l’Aegis Ashore Japan sarà aggiornato con la stessa Common Source Library (CSL) degli aggiornamenti software utilizzata da tutti gli asset Aegis.

foto Lockheed Martin


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet