La Francia lancia il programma militare “Arcangelo”


Il 18 novembre 2019 il Ministro della Difesa francese Florence Parly ha ufficialmente lanciato il programma “Arcangelo” attraverso il quale l’Armée de l’air riceverà tre aerei per la guerra elettronica SIGINT (CUGE in francese).

Il programma “Arcangelo”, guidato dalla Direzione Generale degli Armamenti, prevede la modifica di tre Falcon 8X installando a bordo innovative suite per l’analisi, l’intercettazione ed il disturbo di comunicazioni radio o radar di ultima generazione.

Secondo la programmazione della Difesa 2019-2025 il primo velivolo dovrebbe essere consegnato nel 2025 sostituendo gli ormai vetusti C-160 Transall impiegati negli stessi ruoli dal 1989.

Epicurus

I tre velivoli saranno dotati di antenne-multi spettrali e intelligenza artificiale per migliorare il processo automatico dei dati ricevuti. Il processo di sviluppo, guidato da Thales, è durato oltre 10 anni. Presso la base aerea di Evreux sarà installato il simulatore di volo.

“Archange” (“arcangelo in francese) è l’acronimo di “Avions de Renseignement à CHArge utile de Nouvelle GEnération

Falcon 8X

Il Falcon 8X ha effettuato il primo volo nel febbraio del 2015 con la prima apparizione sul mercato all’African Aerospace and Defense Expo di Johannersburg nel settembre 2018. Può trasportare fino a 19 passeggeri. L’autonomia massima, con 11 persone a bordo, è di 11.945 km.

Foto: Thales e Dassault Aviation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet