Taiwan testa un nuovo missile anti-nave


Un alto ufficiale delle Forze Armate della Repubblica Cinese ha affermato che sono in corso le prove di un nuovo missile anti-nave a corto raggio.

Il missile viene sperimentato sulla nave “esperienze” “Stella Gloriosa” entrata in servizio a maggio 2019.

L’Ufficiale ha affermato che il nuovo missile è più leggero e piccolo rispetto al Hsiung Feng II, ora in uso presso le Forze Armate.

Lo sviluppo del missile è affidato all’Istituto Nazionale di Scienza e Tecnologia Chung-Shang.

Taiwan ed i missili anti-nave

A luglio 2019 Taiwan ha sparato per la prima volta dal 2001 un missile Harpoon. Il lancio è avvenuto come risposta ad una esercitazione militare cinese nello Stretto di Taiwan. Il missile statunitense anti-nave è stato impiegato da due F-16 contro una nave bersaglio.

Nel 2016 un missile Hsiung Feng III, durante una esercitazione, è stato lanciato per errore contro un peschereccio provocando la morte di una persona ed il ferimento di altre tre.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *