Otto radar “Iron Dome” per la Repubblica ceca


L’International Cooperation Directorate del Ministero della Difesa israeliano ha firmato con il corrispettivo ceco un contratto per la fornitura, da parte della Israel Aerospace Industries, un contratto per l’acquisizione di otto radar Multi-Mission ELM-2084 “Iron Dome”.

Il valore del contratto dovrebbe aggirarsi sui 125 milioni di dollari.

I radar, utili per la sorveglianza e la difesa aerea, saranno consegnati tra il 2021 ed il 2023 e sono completamente integrati nella struttura di Comando e Controllo della NATO.

Sono previsti off-set industriali verso aziende della Repubblica ceca per un totale del 30% del valore del contratto.

L’ELM-2084 è un radar 3D AESA venduto in oltre 100 esemplari in tutto il mondo (Israele, Canada, Singapore, Finlandia e India) in grado di rilevare sia velivoli che missili balistici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet