Elbit RCWS per i JLTV montenegrini


Elbit Systems si è aggiudicata un contratto da $ 35 milioni per equipaggiare i veicoli JLTV 4X4 del Montenegro con le RCWS, stazioni per armi comandate da remoto.

Elbit Systems Ltd. ha annunciato che, a seguito di un contratto firmato tra il Ministero della Difesa Israeliano e il Ministero della Difesa del Montenegro, alla Società è stato assegnato un contratto di circa $ 35 milioni, per fornire alle forze armate montenegrine stazioni di armi comandate da remoto (“RCWS“) per i nuovi veicoli tattici leggeri 4X4 di Oshkosh Defence (“Oshkosh”) (“JLTV”)

Immagine

In questo contratto Elbit Systems eseguirà la piena integrazione di RCWS a bordo della JLTV per un periodo di tre anni e fornirà supporto logistico per un periodo di sette anni.

Risultato immagini per elbit rcws"

L’Elbit Systems ‘12.7mm RCWS è leggero, a basso profilo, stabilizzato su doppio asse, ed è montato esternamente a bordo di veicoli blindati. L’RCWS offre un tiro preciso in movimento ed è gestito tramite joystick e display dall’artigliere dall’interno del veicolo, fornendo protezione per l’equipaggio del veicolo che si trova all’interno.

La famiglia RCWS (Remote Controlled Weapon Station) è un sistema d’arma multiuso di terza generazione ad alta precisione per armi di piccolo e medio calibro. Con capacità modulari a doppia arma, RCWS è progettato per operazioni dinamiche o statiche, da utilizzare su  piattaforme fisse terrestri, mobili terrestri o navali. 

L’RCWS , leggero e di basso profilo, può essere montato su qualsiasi veicolo da combattimento corazzato (AFV), carro armato (MBT) o piattaforma di supporto senza penetrazione nel tetto.

Foto Elbit Systems


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet