Nexter avvia la produzione del blindato Titus per l’Esercito Ceco



Nexter ha lanciato la produzione dei veicoli blindati 6 × 6 TITUS acquistati dalla Repubblica Ceca con la consegna della prima coppia di veicoli prevista per il 2021. Infatti, L’11 luglio, il Ministero della Difesa di Praga ha firmato con Nexter un contratto per la produzione di 62 TITUS, L’Esercito di Praga ha ordinato tre versioni del mezzo, 40 Posti Comando e 22 tra veicoli Trasmissioni e Posti coordinamento del supporto d’artiglieria, per 238 milioni di euro.

Titus Nexter Systems

La consegna della prima coppia di veicoli Posto Comando è prevista per marzo 2021.  I primi 30 veicoli saranno assemblati in Francia, prima del trasferimento graduale del carico industriale alla ELDIS nella Repubblica Ceca che si completerà nel 2023.  La maggior parte dei sottosistemi integrati sarà di origine ceca al fine di promuovere l’interoperabilità con altre piattaforme in uso all’Esercito di Praga. L’armamento dei veicoli sarà limitato ad armi di piccolo calibro prodotte nella Repubblica Ceca.

Il Titus 6×6 ha una lunghezza di 7,7 mt, larghezza di 2,5 mt ed altezza di 2,73. Il peso a vuoti è di 17 tonnellate ed il peso massimo può arrivare a 27 tonnellate. Il motore ha una potenza di 500 hp con velocità massima di 110 km/h su strada, autonomia di 700 km. La capacità di carico è di tre uomini di equipaggio e di 10 fanti nel vano di carico. Il Titus ha una capacità di guado senza preparazione di 1,2 mt. Il livello di protezione è quelle previsto dalla STANAG 4569 contro proiettili e mine antiuomo aumentabile per far fronte alle minacce; la capacità di resistere agli IED è di 50 kg sino ad un massimo di 150 kg.

Foto Nexter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet