Radar AESA per i Falcon dell’USAF


Northrop Grumman ha ottenuto un contratto dall’USAF per lo sviluppo e la produzione di un massimo di 372 radar a scansione elettronica attiva (AESA) per gli aerei da combattimento F-16 Falcon.

I nuovi radar APG-83 saranno installati senza apportare modifiche strutturali agli aerei da combattimento. L’apparato radar prescelto dall’USAF deriva dagli APG-77 e APG-81 montati, rispettivamente, sui Lockheed Martin/Boeing F-22 Raptor e Lockheed Martin F-35 Lightning.

Le consegne dei nuovi radar AESA saranno completate entro il 2027 ed il contratto ha un valore di poco meno di un miliardo di dollari.

APG-83 AESA offre decisi miglioramenti di capacità rispetto ai radar APG-66 e APG-68 a scansione meccanica legacy montati sugli F-16 ed F-18.

Tra questi miglioramenti si segnalano: targeting di precisione stand-off autonomo; capacità di generare mappe ad alta risoluzione di grandi dimensioni SAR: maggiore distanza di rilevamento del bersaglio; ricerca ed acquisizione più rapida del bersaglio; capacità di rilevare bersagli di dimensioni ridotte; capacità di tracciamento di bersagli multipli; protezione elettronica migliorata (modalità aria/aria ed aria/terra);capacità di combattimento potenziato; una maggiore consapevolezza della situazione per il pilota;modalità di ricerca marittima; maggiore affidabilità e disponibilità

Foto Northrop Grumman


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet