Controspionaggio della Marina Indiana in azione


India Today ha riportato la notizia che l’Andhra Pradesh, la Polizia, in collaborazione con l’intelligence navale indiana, ha proceduto ad arrestare tredici membri del personale della Marina. I tredici militari sono stati arrestati con l’accusa di essere stati coinvolti in attività spionistiche ai danni della Marina Indiana.Il personale della Marina arrestato dalla Polizia è in servizio presso diverse basi navali tra cui Mumbai, Karwar (Karnataka) e Visakhapatnam.L’accusa mossa è di aver rivelato informazioni sensibili relative la Marina Indiana attraverso i loro profili sui social media.A seguito di questa inchiesta la Marina Indiana ha imposto un severo divieto sull’uso di smartphone e applicazioni di social media come Facebook da parte del suo personale. Peraltro, un analogo divieto non è stato applicato dalle altre Forze Armate di Nuova Delhi, anche esse alle prese con casi simili negli ultimi mesi.

Foto Indian Navy


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *