In Germania dopo l’Euro Hawk fallisce anche il Triton MQ-4C


Il Ministero della Difesa tedesco, dopo il fallimento dell’Euro Hawk, ha cancellato il programma relativo l’acquisizione di 4 Triton MQ-4C.

L’incredibile situazione sarebbe stata determinata dal timore di costi di acquisizione crescenti rispetto il budget stanziato nonché per i tempi di consegna, previsti non prima del 2025.

L’autorizzazione all’acquisto dei Northrop GrummanTriton MQ-4C era stata approvata dagli Stati Uniti nel 2018 e scadeva a dicembre 2019. Allo spirare della scadenza, la Germania non ha formalizzato l’acquisto, facendo quindi decadere l’offerta statunitense.

Euro Hawk ad ILA 2012

I Triton MQ-4C avrebbero dovuto essere dotati di suite per missioni di intelligence, ricognizione e sorveglianza (ISR) ad alta quota ed a lunghissimo raggio. Il costo stimato era pari a 2,4 mld di Euro e sono sorte perplessità e preoccupazioni per il finanziamento della somma nonché per i probabili costi aggiuntivi non previsti al momento del lancio del programma. I Triton MQ-4C appartengono alla categoria HALE o High Altitude Long Endurance

Pare che l’interesse tedesco sia concentrato ora su un velivolo con equipaggio; il candidato sarebbe il Bombardier Global 6000 che dovrebbe ricevere la medesima suite (in parte di costruzione tedesca) che era destinata in origine ai Triton MQ-4C. Pertanto, sarebbe stato deciso l’acquisto di tre Global 6000 che avranno nel SIGINT la missione principale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet