Prima manutenzione completa del motore P&W F135 eseguita fuori dagli Stati Uniti


La prima manutenzione completa del motore Pratt & Whitney F135 è stata eseguita al di fuori degli Stati Uniti.

TAE Aerospace – con sede a Ipswich in Australia – ha annunciato di aver completato la manutenzione del motore Pratt & Whitney F135 che equipaggia il caccia bombardiere Lockheed Martin F-35 Lightning II.

E’ la prima volta che la manutenzione del modulo motore F135 risulta completata al di fuori degli Stati Uniti.  

Alla TAE Aerospace, società australiana, è stata assegnata nel 2015 per la prima volta la responsabilità del deposito, della manutenzione, riparazione, revisione ed aggiornamento (MRO & U) dei motori F-35 degli F-35 in servizio nella regione Asia-Pacifico. Negli ultimi cinque anni, TAE Aerospace ha lavorato a stretto contatto con Pratt & Whitney. Il programma congiunto F-35 tra gli Stati Uniti ed il Governo Australiano si realizza attraverso la Joint Strike Fighter Division di Canberra in Australia. Tale programma è teso a sviluppare una struttura MRO & U di livello mondiale, una forza lavoro tecnica e una struttura di test che ha la capacità di supportare il motore F135 per la Royal Australian Air Force e per gli altri partecipanti al programma F-35 nella regione.

Le attività degli ultimi 12 mesi sono aumentate in modo significativo presso TAE Aerospace con l’inizio della formazione a metà 2019 ed il completamento a dicembre 2019 di un nuovo impianto di manutenzione da 15.000 mq (TEMF) del motore. La nuova struttura, all’avanguardia, è stata appositamente costruita per la manutenzione, il supporto tecnico e logistico degli F135 e degli altri motori – F404, F414 e AGT1500 – che TAE, già, manutiene.

Foto e fonte TAE Aerospace


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet