Entrata in servizio nell’US Navy l’ Expeditionary Sea Base “Hershel Woody Williams”


L’US Navy, durante una cerimonia tenutasi il 7 marzo a Norfolk, ha ufficialmente ricevuto una nuova Expeditionary Mobile Base, l’USS Hershel “Woody” Williams (ESB-4).

Le Expeditionary Mobile Base (EMB) sono derivate dagli Expeditionary Transfer Dock della classe Montford Point e sono state opportunamente modificate per poter svolgere una moltitudine di missioni a partire da missioni di spedizione, sminamento e supporto per operazioni speciali.

Risultato immagini per USS Hershel "Woody" Williams

Il ponte di volo permette di operare con quattro elicotteri pesanti come MH-53E, V-22 Osprey oppure elicotteri a pilotaggio remoto come il Northrop Grumman MQ-8 Fire Scout. La nave dispone inoltre di spazio per operare fino a quattro aliscafi Mk 105 per operazioni di sminamento.

190914-N-OH262-0783 CHESAPEAKE BAY (September 14, 2019)–U.S. Navy Sailors and civil service mariners launch an unmanned surface vehicle (USV) from Military Sealift Command’s expeditionary sea base, USNS Hershel Woody Williams (ESB 4), into the Chesapeake Bay, September 14. (U.S. Navy photo by Bill Mesta/released)

Gru permettono di recuperare e calare in acqua le imbarcazioni. Per le missioni expeditionary la “Woody” dispone di 298 posti letto. Secondo quanto riportato dall’US Navy a bordo sono presenti anche spazi dedicati al Comando e Controllo.

190828-N-KO533-2137 ATLANTIC OCEAN (Aug. 28, 2019)- Expeditionary sea base USNS Hershel “Woody” Williams (ESB 4) sails behind the amphibious assault ship USS Bataan (LHD 5), Aug. 28, 2019. (U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist 3rd Class Lenny Weston.)

La USS Hershel “Woody” Williams era posta, prima del 7 marzo, sotto il comando del Military Sealift Command.

La prima EMB ad entrare in servizio è stata la USS Lewis B. Puller (ESB-3) seguita poi dalla Miguel Keith (ESB-5) ed infine la USS Hershel “Woody” Williams.

Hershel “Woody” Williams

U.S. Marine Corps Chief Warrant Officer 4 Hershel “Woody” Williams (U.S. Marine Corps photo by Staff Sgt. William Holdaway)

Hershel W. Williams è entrato nel USMC nel maggio 1943 ed ha combattuto in Nuova Caledonia, Guadalcanal e Guam. Il 23 febbraio 1945 durante la Battaglia di Iwo Jima, quando i carri armati statunitensi sono stati accerchiati dai fucili, dalle mine e dai lanciafiamme giapponesi, ha avanzato per quattro ore da solo distruggendo con cariche esplosive numerose installazioni nemiche. Il 5 ottobre 1945 ha ricevuto dal Presidente Truman la Medal of Honor.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet