L’USAF equipaggia con urgenza i Pave Hawk con le contromisure di Leonardo


Secondo quanto riportato da Jane’s l’USAF avrebbe richiesto con urgenza l’installazione di contromisure per missili con guida ad infrarossi sugli elicotteri Sikorsky HH-60G Pave Hawk.

A fornire l’equipaggiamento richiesto, attraverso un Joint Urgent Operational Needs Statement, sarà la sussidiaria statunitense del gruppo, Leonardo DRS. La prima integrazione è avvenuta oggi, 18 marzo 2020.

AN/AAQ-45 DAIRCM

Il sistema in questione è l’AN/AAQ-45(V) DAIRCM (Distributed Aperture Infrared Countermeasure) che fornisce protezione contro missili con sistema di guida a infrarossi come i MANPADS ad esempio. Il DAIRCM integra contromisure laser (IRCM) con altre funzioni tra le quali missile warning, laser warning e hostile fire indicator.

Quando un sensore rileva un missile invia le informazioni al control processor (in figura) che tramite il control indicator informa l’equipaggio del pericolo e direzione un raggio laser contro la minaccia.

Risultato immagini per AN/AAQ-45 DAIRCM

Il DAIRCM è stato sviluppato dall’US Navy con il supporto di Leonardo Digital/Retrieval System (DRS) Infrared Sensors and Systems di Dallas, Texas e Leonardo DRS Daylight Solutions di San Diego, California.

Nel 2018 DRS si era aggiudicata un contratto da 34 milioni di dollari per la fornitura di sistemi DAIRCM da installare su 30 Pave Hawk.

Foto: US Navy / An HH-60G Pave Hawk assigned to the 41st Rescue Squadron participates in the 2019 Thunder Over South Georgia Open House combat search and rescue demonstration Nov. 2, 2019, at Moody Air Force Base, Ga. Approximately 50,000 people attended the two-day Thunder Over South Georgia open house, which was headlined by the U.S. Navy Blue Angels demonstration team. (U.S. Air Force photo by Airman 1st Class Hayden Legg)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *