La Thailandia rinuncia ad acquistare due KAI T-50TH


Il Governo di Bangkok ha rinunciato ad acquistare un’ulteriore coppia di addestratori avanzati KAI T-50TH.

La rinuncia è dovuta per recuperare risorse in concomitanza dell’emergenza connessa alla pandemia di coronavirus in atto.

Nei piani originari la Royal Thai Air Force avrebbe dovuto acquistare 14 KAI T-50TH. Allo stato attuale gli acquisti si fermano a 12 esemplari del velivolo d’addestramento avanzato sudcoreano.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *