Missili Norinco HJ-12E alla Nigeria


Norinco, gruppo industriale di proprietà statale, ha comunicato di aver consegnato alla Nigeria i primi lotti del missile ATGM HJ-12E.

Il missile HJ-12E è la versione da esportazione del missile Hong Jiàn conosciuto in Occidente come Red Arrow. Appartiene alla stessa classe dei missili Spike e FGM-148 Javelin.

HJ-12 - Wikipedia

Trattasi di un missile “lancia e dimentica”, con sistema di guida elettro-ottico ad infrarossi ogni tempo. E’ prevista anche la possibilità di correggere la direzione del missile durante il volo.

Adotta un profilo d’attacco sorvolando il bersaglio per ottenere la migliore perforazione, grazie alla doppia testata in tandem perforante (HEAT) in grado di aver ragione anche delle corazze ERA (Explosive Reactive Armor).

HJ-12 - Wikipedia

Per l’attacco a bersagli non corazzati ma protetti possono essere impiegate testate ad alto esplosivo o ad effetto termobarico.

Il missile ha un diametro di 135 mm, pesa 17 kg mentre l’intero complesso pesa 22 kg. Ha una portata accreditata di 4.000 metri nelle ore diurne e di 2.000 metri nelle ore notturne o con visibilità ridotta.

Forniture cinesi a Lagos

Di recente, sempre dalla Norinco sono stati consegnati alla Nigeria carri armati VT-4, cacciacarri ruotati 8×8 ST1 e autocannoni.

Immagine

Questi nuovi materiali sono stati acquistati da Lagos per far fronte alle gravi infiltrazioni in vaste regioni del Paese ad opera del movimento islamista Boko Haram.

Nel 2018 la Nigeria ha ordinato anche i cacciabombardieri JF-17 “Thunder”, frutto della cooperazione sino-pakistana. I primi esemplari dovrebbero essere consegnati entro il secondo semestre del corrente anno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet