Il “robot guerriero” Sharp Claw di Norinco entra in servizio


L’Unmanned Ground Vehicle della cinese Norinco “Sharp Claw I” è entrato in servizio nelle Forze di Terra dell’Esercito di Liberazione Popolare.

La notizia proviene, come di consueto, dall’emittente governativa nazionale CCTV 7 durante un report mandato in onda l’11 aprile.

Non c’è alcuna informazione si quanti sistemi siano entrati in servizio o quelle in previsione di essere acquistate.

Sharp Claw

Lo “Sharp Claw I” è stato svelato la prima volta nel 2014 a Zhuhai. Secondo Jane’s l’UGV cinese ha un peso di circa 120 kg, è alto 60 cm e lungo 70 cm. Ha un autonomia di circa 1 km.

Può essere impiegato a scopi di ricognizione grazie alla telecamera posta anteriormente o per contrastare forze nemiche.

Il sistema di controllo remoto a lunga distanza può funzionare su frequenze diverse.

Sharp Claw 2 UGV 6x6 Unmanned Ground Vehicle technical data sheet ...
Foto di Army Recognition

Una seconda versione, più aggiornata, è stata mostrata al pubblico nel 2018. Rispetto alla prima versione è molto più grande e può essere impiegato per trasportare munizioni.

La CCTV7 ha riportato anche l’adozione da parte delle Forze Missilistiche di un robot “gru” che può essere impiegato per caricare missili nei TEL.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet