Ottawa estende a tempo indefinito l’embargo dei sistemi d’arma ad Ankara


Il divieto del Canada di esportare nuove armi a favore della Turchia è stato prorogato a tempo indefinito. Questo provvedimento è stato disposto dal Governo canadese.

Infatti, il governo liberale di Ottawa ha imposto una sospensione sull’approvazione dei permessi di esportazione dei sistemi d’arma alla Turchia lo scorso autunno. Tale embargo è stato decretato allorquando le forze militari di Ankara hanno lanciato un’incursione profonda nel nord della Siria coinvolgendo la regione curda-siriana.

Come noto, Canada e Turchia sono entrambe nazioni alleate NATO e ciò ha causato più di una frizione all’interno dell’Alleanza Atlantica. Peraltro, anche altri Paesi NATO hanno assunto analoghi provvedimenti restrittivi nei confronti della Turchia per la questione curda-siriana.

Il vicedirettore della divisione di controllo delle esportazioni canadesi Charles-Marie Matte ha dichiarato che le approvazioni sono state sospese fino a nuovo avviso.

L’embargo riguarda il munizionamento, armi leggere, mezzi blindati, equipaggiamenti di protezione individuale e sistemi elettronici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet