B-1 Lancer trasferiti a Guam


La prontezza della 7th Bomb Wing dell’USA è stata ampiamente dimostrata a supporto della missione Bomber Task Force delle Pacific Air Forces, nonostante la pandemia di COVID-19 in corso.  

A B-1B from the 9th Bomb Squadron Lancer takes off for a Bomber Task Force deployment at Dyess Air Force Base, Texas, April 30, 2020. Four B-1Bs deployed to Andersen Air Force Base, Guam, As part of U.S. Strategic Command’s support to the National Defense Strategy objectives of strategic predictability and operational unpredictability by using a mix of different aircraft to and from various dispersed U.S. bases and other departure and arrival points, to include Guam. (U.S. Air Force photo by Senior Airman Mercedes Porter)

Circa 200 avieri e quattro bombardieri Rockwell B-1B Lancer del 9th Bomb Squadron, decollati dalla Dyess Air Base nel Texas, si sono trasferiti presso l’Andersen Air Force Base di Guam.

La missione è stata organizzata con breve preavviso per condurre attività nel teatro indo-pacifico. Questo sforzo è stato eseguito per sostenere gli sforzi di addestramento delle forze aeree del Pacifico con alleati, partner e forze congiunte. Inoltre, sono state previste missioni di dissuasione strategica per rafforzare l’ordine internazionale.

Mar Cinese Meridionale ed Isole Spartly

Infatti, è’ stata eseguita una missione di sorvolo del Mar Cinese Meridionale dove sono più forti le tensioni tra Pechino e Washington. L’area è interessata dai contrasti tra Vietnam, Cina, Filippine, Malesia, Brunei e Taiwan per il possesso delle isole Spartly.

Peraltro, per l’esecuzione e per la riuscita della missione si è rivelato indispensabile il supporto dei tanker Boeing KC-135 che hanno assicurato il rifornimento in volo dei bombardieri.

Il precedente schieramento dei B-2 alle Hawaii del 2019

Questo è stato il primo schieramento della BTF nel teatro PACAF dopo la missione condotta dai Northrop Grumman B-2 Spirit del 393d Bomb Squadron di stanza sulla Whiteman AFB nel Missouri, schierati alle Hawaii nel gennaio 2019.

Foto USAF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet