La Marina svedese riceve il primo sottomarino Gotland ammodernato

File:HMS Gotland with USS Ronald Reagan.jpg - Wikimedia Commons

La Svenska Marinen ha ricevuto il sottomarino Gotland dopo che lo stesso ha subito una serie di intensi lavori e aggiornamenti all’impianto propulsivo (AIP), al sistema di combattimento ed ai sensori.

L’HSwMS Gotland è ora il più moderno, efficiente e silenzioso sottomarino nel Baltico e nel Mare del Nord. Ieri, le Forze Armate svedesi e la Prima Flottiglia Sottomarina hanno ricevuto dalla Saab e dall’FMV (Swedish Defence Materiel Administration) il sottomarino aggiornato.

[Leggi il restro] Leggi tutto

Presentata la bandiera ufficiale della U.S. Space Force

Alla presenza del Presidente Donald Trump e di personalità influenti del Pentagono è avvenuta, presso la Casa Bianca, la presentazione ufficiale della bandiera dell’United States Space Force.

La bandiera che rappresenta l’USSF è composta dal logo, approvato il 15 gennaio 2020, posto su uno sfondo nero. Nella parte inferiore campeggia la scritta “UNITED STATES SPACE FORCE” al di sotto della quale è riportato, in numeri romani, l’anno di fondazione “MMXIX” (2019).[Leggi il restro]

Leggi tutto

Sukhoi Su-35 per l’Egitto in arrivo

E’ partita la produzione dei Sukhoi Su-35 destinati all’Aeronautica Egiziana. I primi aerei sarebbero già in avanzato stato di allestimento.

La conferma è data dall’avviso di gara d’appalto pubblicato sul sito ufficiale russo Akupki relativo a questo contratto. Tala gara interna è stata bandita per la fornitura di apparecchiature elettroniche e connettività per il completamento del contratto in essere con l’Egitto.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

La fanteria di marina russa

La fanteria di marina russa (MPR Morskaya Pekhota Rossii), insieme alle forze di artiglieria e missilistiche della difesa costiera, fa parte delle Truppe Costiere della Marina Russa (Beregovye Voyska VMF Rossii).

Alla stregua dei paracadutisti sono considerate delle forze speciali, per cui vestono la caratteristica “telnyashka”[1] a righe bianco azzurre ma adottano come copricapo un basco nero. Sono parte integrante delle IRF-Immediate Response Force Russe.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

L’India ci ripensa, niente Rafale o F-21 ma Tejas

IAF LCA Teyas

L’India ha iniziato ormai due anni fa un programma di acquisto da 15 miliardi di dollari per 114 velivoli da combattimento ricevendo diverse proposte da aziende straniere tra cui il Rafale della Dassault ed una versione modificata dell’F-16 di Lockheed chiamata F-21.

In due anni i progressi sono stati abbastanza scarsi e secondo quando riportato da Bloomberg l’India, sopratutto per pressing di Modi, sarebbe in procinto di cambiare le carte in tavola: bloccare l’acquisto di aerei esteri e concentrarsi sul prodotto nazionale.[Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet