Patria e U.S. Army iniziano gli studi di fattibilità per impiegare il mortaio NEMO 120 mm

L’azienda finlandese Patria e l’U.S. Army hanno sottoscritto un accordo di ricerca e sviluppo per determinare la fattibilità dell’installazione della torretta mortaio a controllo remoto NEMO su mezzi statunitensi.

Nello specifico gli studi diranno se è possibile integrare NEMO nei mezzi porta mortaio attualmente in uso e la compatibilità con i sistemi di tiro statunitensi.

Inoltre verrà valutata la possibilità di impiegare gli attuali colpi da mortaio da 120 mm.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Seastema ha certificato il suo autopilota Seas-Pilot Hcs

Seastema, società del gruppo Fincantieri, ha ottenuto da parte di DNV GL la Certificazione di conformità MED/4.16 Type Approval per il suo sistema autopilota Seas-Pilot Hcs.

(Image: Seastema)

Pertanto, Seastema è lunico costruttore italiano nonché tra primi al mondo ad aver messo a punto un autopilota certificato secondo la nuova normativa europea Med (Marine Equipment Directive) 2019/1397 che rappresenta il più elevato standard internazionale nel settore marino.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Attacco cyber a Mitsubishi, possibile leak di informazioni sul nuovo missile ipersonico

Le autorità giapponesi stanno indagando su un massiccio attacco informatico subito dalla multinazionale Mitsubishi ad inizio anno.

Tra i dati sottratti potrebbero esserci dettagli relativi al programma ipersonico delle Forze di Autodifesa giapponesi.

Il Ministero della Difesa starebbe valutando “il possibile impatto della fuoriuscita di informazioni sulla difesa nazionale”.

Mitsubishi non ha però vinto la gara per lo sviluppo del missile, come poteva avere dettagli sul vettore ipersonico?[Leggi il restro]

Leggi tutto

Passi in avanti per le MKS 180

La procedura di assegnazione della nave da combattimento multiruolo MKS 180 è giuridicamente efficace. Damen Schelde Naval Shipbuilding BV è stata ufficialmente annunciata nella gara d’appalto per la costruzione della nave quale vincitrice della gara.

Il Ministro della Difesa Annegret Kramp-Karrenbauer (AKK) ha espresso la sua soddisfazione per il recente sviluppo: “Sono molto lieta che la procedura di aggiudicazione della nave da combattimento polivalente 180 (MKS 180) ora possa continuare. [Leggi il restro]

Leggi tutto

Italian defense export in 2019, decrease continues

The italian export in defense sector continues to decrease and is almost a third from 2016.

The most valuable contract in 2019 was signed with Egypt, 871 million of euro, for the delivery of 32 helicopters (24 AW149 and 8 AW189).

In 2019 the overall value of authorizations of armament was valued 5,174 billion of euro, showing a decrease of 1,38% compared to 2018 and is almost the half from 2017.[Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet