Una nuova versione ruotata del 2S35 Koalitsiya-SV


L’agenzia di stampa Izvestija riporta la notizia di una nuova versione dell’obice semovente 2S35 Koalitsiya-SV sottoposta attualmente a prove su un telaio ruotato KamAZ-6550 8×8. Tale variante del sistema di artiglieria Koalitsiya-SV è stata sviluppata dal Central Research Institute Burevestnik di Nizhny Novgorod, facente parte della società Uralvagonzavod del gruppo statale Rostec.

Lo ha riferito al canale Zvezda il capo del dipartimento del Burevestnik JSC Vasily Nabatov.

Attualmente, alcuni prototipi del Koalitsiya-SV2 sono sottoposti a prove in un campo di addestramento nella regione di Nižnij Novgorod.

Il sistema di artiglieria Koalitsiya-SV è basato su un cannone 2A88 da 152/52 mms viluppato dall’Artillery Plant N.9 di Yekaterinburg, con settore di tiro verticale tra -7° e +70°, e orizzontale di 360°. La gittata massima raggiungibile è pari a 70 km (con proiettile a guida satellitare Glonass per tiri di precisione), con rateo di fuoco pari a 8 colpi/min. Il semovente è dotato di un sistema di caricamento automatico ed ha una riserva di 70 proiettili immediatamente disponibili. Il BMS (Battle Management System) Sozveidie gestisce la sequenza di tiro selezionando il tipo di proiettile con relativa carica di lancio in base alle caratteristiche del obiettivo da battere.

La versione semovente 2S35 Koalitsiya-SV è entrata in servizio nell’Esercito solo quest’anno, pur essendo stata presentata in pubblico in occasione della Parata della Vittoria del 2015.

КамАЗ-6350 — Википедия

Secondo Vasily Nabatov, il Koalitsiya-SV2 ruotato su telaio KamAZ-6550 8×8 presenta numerosi vantaggi rispetto alla versione cingolata perché più mobile ed in grado di viaggiare su normali strade nonché ha minori costi di acquisto e di mantenimento.

Fonte Izvestija


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet