Airbus A400M ottiene la certificazione Automatic Low Level Flight


L’aereo da trasporto Airbus A400M ha raggiunto un nuovo importante traguardo con la certificazione della capacità di volo automatico a bassa quota (Automatic Low Level Flight capability), offrendo una capacità unica nella sua classe per un aereo da trasporto militare.   

La campagna di certificazione, eseguita ad aprile sopra la catena montuosa dei Pirenei e la Francia centrale, ha coinvolto operazioni fino a 500 piedi, comprese le transizioni dal volo a bassa quota ad altre operazioni come la consegna aerea.  

Questa prima fase di certificazione riguarda le operazioni svolte con Visual Meteorological Conditions (condizioni meteorologiche visive), ovvero con visibilità dell’equipaggio. Ci sarà una seconda fase che includerà condizioni meteorologiche strumentali, senza visibilità, da certificare nel secondo trimestre del 2021.

Inerenti al mondo degli aerei da caccia e come capacità unica per un aereo da trasporto militare, gli Automatic Low Level Flights migliorano il mascheramento dal terreno e la sopravvivenza dell’A400M, rendendo l’aereo meno rilevabile in aree ostili e meno esposto alle minacce quando impegnato in operazioni militari chiave come consegna aerea, rifornimento di carburante aria-aria, logistica od altre operazioni speciali specifiche.

Fonte e foto Airbus


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet