Contratto da 125 milioni di euro per Piaggio Aerospace


La  Piaggio Aerospace ha ottenuto un nuovo contratto del valore di circa 125 milioni di euro. La società ligure, in amministrazione straordinaria dalla fine del 2018, ha annunciato la firma di un nuovo accordo quadro con il Ministero della Difesa per la manutenzione dell’intera flotta dei P.180 attualmente in dotazione alle varie Forze Armate Italiane, Aeronautica Militare, Marina Militare, Esercito Italiano ed Arma dei Carabinieri.

L’intesa, sottoscritta a Roma tra la Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità ed il Commissario Straordinario di Piaggio Aerospace Vincenzo Nicastro, prevede in particolare che la società aeronautica garantisca per nove anni consecutivi il Supporto Logistico Integrato per tutti i velivoli P.180 di proprietà della Difesa, con l’obiettivo di mantenerli efficienti presso le diverse basi operative. Tra le attività previste vi sono la manutenzione programmata, le manutenzioni straordinarie, la fornitura di servizi ingegneristici atti ad assicurare la navigabilità della flotta nonché la fornitura di parti di rispetto per la linea.

Tali velivoli sono destinati ad attività di collegamento, trasporto personale, aero ambulanza, radiomisure ed addestramento.

Pertanto, Piaggio Aerospace si presenta ai potenziali compratori, che hanno tempo sino al 29 maggio per inviare le proprie manifestazioni di interesse, con un carnet di ordini di tutto rispetto. Con questo contratto annunciato sale, infatti, ad oltre 640 milioni il valore del portafoglio ordini in esecuzione.

Contratto del 2019 per nove nuovi Avanti Evo

Nel dicembre 2019, Piaggio Aerospace aveva stipulato sempre con il Ministero della Difesa un contratto di 196 milioni di euro per la costruzione di nove P-180 Avanti Evo. Il contratto prevede che questi EVO siano costruiti e consegnati in quattro anni dalla sottoscrizione; cinque velivoli saranno configurati in versione trasporto personale e quattro in versione radiomisure.

Fonte e foto Piaggio Aerospace


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet