Primo volo per un AARGM-ER su un Super Hornet della Marina Statunitense

Il 1° giugno l’US Navy ha completato il primo test di volo vincolato di un missile avanzato anti-radiazione guidato – AARGM-ER a lunga gittata trasportato da un Boeing F/A-18E Super Hornet presso il poligono del Patuxent River.

Durante il test, il Super Hornet ha condotto una serie di manovre aeree per valutare l’integrazione e le caratteristiche strutturali dell’AARGM-ER. I punti di prova sono stati completati in una serie di condizioni di volo per dimostrare la compatibilità del trasporto di AARGM-ER con il Super Hornet.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

La Fuerza Aérea Argentina alle prese con la mancata sostituzione dei Mirage III/V/Finger

La Fuerza Aérea Argentina dal 29 novembre 2015 è alla ricerca di un sostituto dei Mirage III/V/Dagger/Finger che servirono a partire dal 1972.

Argentina Air Force Dassault Mirage IIIEA Lofting-1.jpg

Infatti, nella predetta data si è chiusa l’era del elegante caccia ad ala a delta francese nelle sue diverse varianti (compresi i Nesher israeliani ribattezzati Dagger) impiegate dalla FAA.

La guerra delle Falkland

Buona parte di questi velivoli (con l’esclusione dei Finger apparsi dopo) unitamente agli A-4 Skyhawk, nonché agli Skyhawk e Super Étendard dell’Aviación Naval operanti da terra, a causa dei problemi tecnici dell’unica portaerei argentina disponibile, la Venticinque de Maio, sostennero le operazioni belliche sui cieli delle Falkland contro la RAF, Royal Navy ed Army.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Proseguono le prove in volo del radar E-SCAN di Leonardo

Il velivolo Eurofighter sperimentale di Leonardo, l’ISPA 6 (Instrumented Series Production Aircraft), dotato di radar E-SCAN prosegue le prove di volo.

Infatti, l’ISPA 6 dotato di radar E-SCAN , si è recentemente unito agli altri due velivoli Typhoon del cosnsorzio Eurofighter. Il velivolo in questione, in vista di tale traguardo, era stato sottoposto ad importanti lavori di aggiornamento della configurazione eseguiti a novembre 2019.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Carri armati M60 turchi in Libia, continua il ponte aereo e navale

Nelle ultime settimane il quadro libico ha subito importanti stravolgimenti. Il Governo di Accordo Nazionale, presieduto da Al Serraj e dato più volte sul punto di cadere, ha fatto partire una controffensiva che ha respinto le forze del General Haftar riconquistando importanti capisaldi.

La Turchia è coinvolta direttamente nella fornitura di armi al Governo di Accordo Nazionale e lo fa principalmente attraverso un vero e proprio ponte navale ed aereo.… [Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet