Cinque C-130J per la Nuova Zelanda ed ammodernamento per gli NH90


Il governo di Wellington ha confermato che cinque aerei da trasporto Lockheed Martin C-130J-30 Super Hercules saranno acquistati per sostituire la flotta esistente di C-130H. Inoltre, saranno ammodernati i sistemi di missione degli elicotteri NH-90-

Infatti, il ministro della Difesa Ron Mark ha annunciato che nel 2019 era stata selezionata la soluzione Super Hercules per la sostituzione dei vecchi Hercules. Della notizia ci eravamo occupati a suo tempo https://www.aresdifesa.it/2019/11/21/gli-usa-approvano-la-vendita-dei-c-130j-alla-nuova-zelanda-per-14-miliardi-di-dollari/

Si tratta di un programma del valore complessivo di 1,521 miliardi di dollari comprensivi della fornitura di un sistema di simulazione di volo completo ed attrezzature di supporto.

I nuovi aerei permetteranno di gestire tutte le operazioni nella Nuova Zelanda e nelle regioni limitrofe oltre le missioni di protezione civile a favore della comunità nazionale. Serviranno, inoltre, a sostenere gli interessi neozelandesi nella regione Antartica a supporto di tutte le agenzie governative interessate.

Caratteristiche dei Super Hercules neo zelandesi

Il C-130J trasporta un carico utile maggiore, ha maggiore velocità e raggio d’azione superiore al C-130H Hercules ora in dotazione.

Secondo le specifiche neozelandesi, ogni aereo sarà dotato di ulteriori capacità specialistiche, tra cui sistema di trasmissioni dati a banda larga Multi-Information Distribution System (MIDS)/Link-16 Low Video Terminal (LVT)-BU2 , un sistema di comunicazione satellitare ad alta velocità ed un sistema elettro-ottico operante anche nel infrarosso. Inoltre, saranno installati l’Embedded Global Positioning System/Inertial Navigation Systems e l’avanzato sistema di contromisure AN/AAQ-24(V)N LAIRCM (Large Aircraft Infrared Countermeasures combinato al Guardian Laser Transmitter. 

Il sistema di comunicazione satellitare consentirà lo streaming di immagini, video e dati in tempo reale. La telecamera consentirà la sorveglianza aerea, anche nel momento in cui l’aeromobile svolge attività di trasporto. Questo sistema elettro/ottico è particolarmente utile nelle operazioni umanitarie e di soccorso in caso di calamità e ricerca e missioni di salvataggio.

Programma FMS

I velivoli ed il simulatore di volo saranno acquisiti attraverso il processo di vendita militare estera (FMS) degli Stati Uniti come parte di un pacchetto che include anche l’addestramento del personale di volo e tecnico nonché la manutenzione. Questa soluzione permetterà alla Nuova Zelanda di essere inserita nel programma costante di miglioramento della macchina teso al rilascio degli ammodernamenti tesi a mantenere il Super Hercules allo stato dell’arte.

Il primo dei nuovi C-130J sarà consegnato nel 2024, con l’intera flotta completata ed operativa dal 2025, consentendo un ritiro graduale dell’attuale flotta.

Il simulatore di volo aiuterà a sviluppare e mantenere le capacità dell’equipaggio e consentirà di provare scenari di addestramento più impegnativi senza rischi per il personale e preservando le preziose ore di volo per le attività operative.

Upgrade per gli NH-90

Inoltre, il governo ha anche approvato uno stanziamento di 21 milioni di dollari per aggiornare i sistemi di missione degli otto elicotteri NH90 in forza all’Aeronautica per conformarli ai requisiti normativi e operativi. 

Tale investimento, sulla base della prima tranche annunciata lo scorso anno, permetterà di dotare gli NH90 di sistemi di comunicazione, navigazione, gestione del traffico aereo e identificazione aggiornati.

L’aggiornamento degli elicotteri NH90 sarà effettuato in collaborazione con un certo numero di altre nazioni che gestiscono questi elicotteri tra cui Australia, Finlandia, Svezia, Germania, Italia, Francia e Norvegia.

Tale collaborazione offrirà l’opportunità di condividere i costi di sviluppo tra tutte le nazioni partecipanti, con abbassamento sostanziale dei costi e dei rischi tecnici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet