L’Esercito Polacco riceve i primi Leopard 2PL ammodernati


Polska Grupa Zbrojeniowa ha consegnato all’Esercito Polacco i primi due Leopard 2A4 modernizzati secondo lo standard 2PL. L’Esercito riceverà altri tre Leopard ammodernati entro la fine del mese corrente.

Polska Grupa Zbrojeniowa: Pierwsze dwa czołgi Leopard 2A4 odebrane przez wojsko

Nei primi giorni di maggio le prove del prototipo del Leopard 2A4 ammodernato sono state completate ed è staro stilato il rapporto finale dei test accettato dall’Esercito I carri armati Leopard 2PL equipaggeranno la Decima Brigata di Cavalleria Corazzata stanziata a Świętoszów

Immagine

Il programma di ammodernamento sono eseguiti da un consorzio composto da Polska Grupa Zbrojeniowa e Zakłady Mechaniczne “Bumar-Łabędy”. Il partner strategico è la società tedesca Rheinmetall Landsysteme GmbH, produttrice del carro Leopard 2. 

Immagine

I piani originari

L’Esercito Polacco intendeva ammodernare allo standard PL 128 Leopard 2A4 con opzione per altri 14. Il contratto assegnato alla fine del 2015 aveva un valore di 2.415 miliardi di PLN. Originariamente, i carri ammodernati avrebbero dovuto essere consegnati all’Esercito entro la fine di novembre 2020.

Immagine

Le modifiche contrattuali in corso d’opera

Peraltro, nel 2018 era inserita una aggiunta contrattuale che prevedeva un altro pacchetto di modifica alle specifiche del Leopard 2A4 e con l’ordine fermo per l’aggiornamento dei 14 Leopard 2A4 in opzione. Pertanto, a seguito di questa modifica contrattuale il numero totale di carri armati da ammodernare è così aumentato a 142. L’allegato ha aumentato il valore del contratto principale di 305,8 milioni di PLN ed ha posticipato la durata dei lavori di un altro anno.

Infine, nel dicembre 2019 il contratto è stato ulteriormente modificato relativamente i costi di esecuzione dei necessari lavori di riparazione che precedono la modernizzazione dei Leopard 2A4 ed il ripristino della loro piena efficienza. Il valore di queste modifica ammonta a 568,9 milioni di PLN lordi e, pertanto,  la scadenza per la consegna di tutti i carri armati modernizzati è slittata al 31 luglio 2023.

Il pacchetto di aggiornamento PL

Il pacchetto di aggiornamento include, tra l’altro: la sostituzione dei sistemi di stabilizzazione idraulica per il cannone e la trasmissione della torre con quelli elettrici, il miglioramento del cannone Rh-120 L44 per renderlo compatibile all’impiego di nuovo tipo di munizionamento. I Leopard 2PL sono inoltre dotati dell’installazione di sistemi optoelettronici di nuova generazione messi a punto dall’industria polacca, tra cui la camera termica KLW-1 Asteria di tipo III di terza generazione nei dispositivi di osservazione del capocarro e del cannoniere.

Infine, sulla torretta sono montati moduli di corazzatura aggiuntiva mentre all’interno del carro armato sono stati installati nuovi sistemi di protezione antincendio e anti esplosione.

Foto Polska Grupa Zbrojeniowa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet