Cento nuovi VT4 all’Armée de Terre


La Direzione Generale degli Armamenti (DGA) l’11 giugno ha ricevuto e consegnato all’Armée de Terre l’ottavo lotto di 100 veicoli tattici 4×4 (VT4), standard 2, prodotto da Arquus Defence, portando a 300 il numero di VT4 già consegnati nel 2020.

Florence Parly, Ministro delle Forze Armate, ha accolto con favore queste consegne:  “Il VT4 riflette il rinnovamento dell’attrezzatura delle nostre Forze Armate, e in particolare dell’Armée. Versatile e moderno, i VT4 sostituiranno gradualmente i veicoli P4, che risalgono agli anni ’80. “

Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia di COVID-19, il servizio di qualità (SQ) della DGA è stato in grado di effettuare operazioni di verifica alla fine di marzo 2020 su due lotti di 100 veicoli, adattandosi ai vincoli della crisi sanitaria per garantire il proseguimento delle sue missioni.

La legge di pianificazione militare 2019-2025 enfatizza il rinnovo dei mezzi militari all’interno delle Forze Armate. Per il programma VLTP, prevede una flotta di 4.380 veicoli VT4, di cui 3.980 per l’Armée de Terre, il resto destinato all’Armée de l’Air, alla Marine Nationale, e ad altri reparti interforze. Al mese di giugno, già 1.300 veicoli risultano essere consegnati.

Lo Standard 2 offre molte nuove funzionalità oltre a quelle dello Standard 1, che consentono in particolare di integrare i sistemi di informazione e comunicazione e di proiettare i VT4 nei teatri operativi. Inoltre, è stato progettato per essere trasportabile per via aerea, al fine di conferirgli una dimensione aggiuntiva di mobilità tattica.

Il VT4 sostituisce il veicolo fuoristrada leggero P4. Veicolo di comando e di collegamento leggero e versatile, non armato, progettato per trasportare 5 soldati o 4 combattenti completamente equipaggiati con il sistema Felin, garantisce il rapido movimento dei soldati su tutti i tipi di terreno, sul territorio nazionale e nei teatri delle operazioni esterne stabilizzate.

Fonte DGA

Foto Arquus Defense


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet