Nave Alliance della Marina Militare parte per l’Oceano Artico

L’unità polivalente di ricerca Alliance (A5345) della Marina Militare è salpata dal porto della Spezia alla volta dell’Oceano Artico per la campagna HIGH NORTH 20.

La Marina Militare e l’Istituto Idrografico si apprestano dunque a tornare in Artico per il nuovo biennio di ricerca Geofisica marina.

HIGH NORTH 20

La campagna HIGH NORTH 20 della Marina Militare è finalizzata a garantire la continuità delle osservazioni ambientali utili alla comunità scientifica internazionale e nazionale.

Leggi tutto

Nella Manica la Royal Navy sorveglia la Voyenno-Morskoy Flot

La fregata HMS Westminster, classe Type 23, della Royal Navy ha “ombreggiato” il cacciatorpediniere russo Vice-Admiral Kulakov, classe Udaloy in transito nella Manica.

Royal

La HMS Westminster, dislocata a Portsmouth, con il pattugliatore d’altura HMS Tyne, hanno monitorato il passaggio della nave da guerra russa Vice Ammiraglio Kulakov mentre transitava verso sud attraverso la Manica.

La Royal Navy monitora regolarmente il passaggio delle navi da guerra attraverso l’area di interesse del Regno Unito come parte della sua missione per sostenere la difesa del Regno Unito“, ha detto il comandante Will Paston, il CO della HMS Westminster.…

Leggi tutto

La Lituania riceve il sistema missilistico NASAMS

Il 19 giugno 2019 la Lituania ha ricevuto le due batterie missilistiche a medio raggio di produzione norvegese NASAMS 3 (National Advanced Surface to Air Missile System) ordinate nell’ottobre 2017.

Il NASAMS è un sistema missilistico di ultima generazione in grado di estendere notevolmente la capacità di difesa del paese baltico affiancando gli RBS70 a corto raggio attualmente in servizio.

Leggi tutto

Sottomarino “fantasma” vicino al Giappone, interviene la Marina

Il Giappone ha inviato la portaelicotteri Kaga della classe Izumo ed il cacciatorpediniere Ashigara della classe Atago per monitorare un sottomarino straniero che è stato rilevato navigare nella zona contigua delle acque territoriali prospicienti l’isola di Amami-Oshima.

Una fonte governativa ha affermato che molto probabilmente si trattata di un battello cinese.

Kawasaki P-1 JMSDF

Il 18 giugno un cacciatorpediniere ed un Kawasaki P-8 hanno individuato, nella zona contigua a nord est dell’isola di Amani-Oshima, un sottomarino che navigava in immersione.

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet