Airbus ammoderna i simulatori addestrativi degli Eurofighter tedeschi


Airbus, in qualità di appaltatore principale all’interno del consorzio industriale PSTS (Pilot Synthetic Training System) ha ottenuto due contratti per l’aggiornamento del Eurofighter PSTS presso la Main Operating Base (MOB) di Laage e per introdurre simulatori all’avanguardia in altre basi operative Eurofighter in Germania.

Il primo contratto include l’aggiornamento del Full Mission Simulator (FMS) e dei Cockpit Trainers (CT) a Laage con la fornitura di due FMS aggiuntivi secondo il nuovo standard, estendendo la capacità di addestramento da due a quattro simulatori.

Ciò consentirà il Aeronautica tedesca di eseguire l’addestramento in quattro posizioni nonché con più posizioni distribuite in rete.

Grazie al nuovo design dei sistemi di visualizzazione, la struttura potrà ospitare i quattro FMS all’interno delle sale simulatori esistenti senza grossi lavori di adattamento.

Il secondo contratto prevede la sostituzione di 10 cockpit nell’FMS e nei CT presso le basi Eurofighter della Luftwaffe a Neuburg, Laage, Wittmund, Nörvenich e presso la Central Integration Facility di Airbus a Manching.

Le modifiche ed aggiornamenti

Con l’introduzione delle moderne repliche della cabina di pilotaggio all’interno del PSTS, tutti i simulatori Eurofighter saranno rinnovati per garantire le migliori prestazioni di funzionamento del posto di pilotaggio per il prossimo decennio.

Tutti i cockpit PSTS per le basi tedesche saranno dotati di una suite completa di display e pannelli di controllo della cabina di pilotaggio, incluso un display head-up di nuova concezione del tutto simile a quello operativo. Inoltre, il simulatore comprenderà anche un sistema di replica delle accelerazioni/decelerazioni G, un sistema di gonfiaggio anti-G nonché un sistema di ossigeno, tutto controllato da un sistema di collegamento della cabina di guida sviluppato da Airbus. L’intero abitacolo sarà compatibile con gli occhiali per la visione notturna (NVG). L’FMS sarà dotato di un sistema di proiezione a LED all’avanguardia per fornire ai piloti la visuale ad alta risoluzione, indipendentemente da ora, giorno e tempo condizioni in cui si svolge la formazione.

Inoltre, introducendo un concetto comune per rack di computer, alimentatori e apparecchiature di emergenza in tutti i dispositivi, sarà creata la base per futuri aggiornamenti delle restanti basi operative tedesche.

Consorzio PSTS

Il consorzio PSTS è il risultato di un accordo di collaborazione tra i Ministeri della Difesa Tedesco e Spagnolo ed è composto da tre partner: Airbus Defence e Space, Indra e CAE, dove Airbus è l’appaltatore principale. Lo sviluppo del PSTS è intrinsecamente legato ai miglioramenti con cui le capacità di Eurofighter e le prestazioni sono state rafforzate, sottolineando quelle relative la difesa elettronica sistemi, avionica all’avanguardia ed il nuovo radar CAPTOR-E.

Fonte Airbus


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet