Record di permanenza in mare per la portaerei Eisenhower e l’incrociatore San Jacinto dell’US Navy


A causa dell’epidemia mondiale di Covid-19 diverse navi militari statunitensi in missione non hanno potuto sostare in porti stranieri come strategia di contenimento della diffusione del contagio.

The aircraft carrier USS Dwight D. Eisenhower (CVN 69), center, the guided-middle cruiser USS San Jacinto (CG 56), left, and the French anti-air frigate Forbin (D620) conduct a group-sail exercise in the Arabian Sea, April 25, 2020. Ike, San Jacinto and Forbin are operating under national tasking, as they participate in a bilateral, interoperability exercise to strengthen partnership between the U.S. and French navies. (U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist 3rd Class Sophie A. Pinkham)
USS USS Dwight D. Eisenhower (al centro), USS San Jacinto (sinistra) e la francese Forbin (destra) nel Mare Arabico il 25 aprile 2020

La portaerei nucleare classe Nimitz USS Dwight D. Eisenhower “Ike” e l’incrociatore lanciamissili classe Ticonderoga USS San Jacinto sono partite a gennaio dagli Stati Uniti per raggiungere il Medio Oriente a febbraio durante il periodo nel quale l’epidemia era in fase di crescita.

Quando però la situazione epidemica si è fatta critica alle due navi è stato ordinato di continuare la navigazione ed evitare tutte le soste in porto.

Martedì, mentre si trovavano nel Mar Abarico del Nord, le due unità militari hanno raggiunto la ragguardevole cifra di 161 giorni consecutivi in mare passando il precedente record di 160.

Norfolk nel 2012

I giorni sono destinati ad aumentare ancora dato che molto probabilmente i marinai non metteranno piede a terra fino al rientro delle due navi a Norfolk,Virginia previsto più avanti nel corso dell’anno.

Record precedenti

Il precedente record, di 160 giorni, risale al dispiegamento della USS Theodore Roosevelt nel febbraio 2002 durante la Guerra in Afghanistan. Il terzo posto spetta ai 152 giorni passati in mare, nuovamente dalla Eisenhower, nel 1980 durante la crisi degli ostaggi in Iran.

Immagini di repertorio;


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet