Lo Spike NLOS di V generazione compete in Polonia per il concorso Tank Destroyer


RAFAEL Advanced Defense Systems Ltd. partecipa alla gara polacca “Ottokar-Brzoza” (precedentemente nota come “Tank Destroyer”) unitamente alla locale PGZ, con piattaforme corazzate BWP-1 e KTO ROSOMAK. Recentemente, RAFAEL ha presentato il complesso di nuovo design sviluppato per la gara polacca, dotato otto missili SPIKE NLOS pronti al lancio.

foto Rafael Advanced Defense Systems

Caratteristiche dello Spike NLOS di 5a generazione

Con un raggio di azione di 32 km (superiore ai 25 km delle precedenti versioni), SPIKE NLOS è la variante a maggiore capacità della famiglia SPIKE, con prestazioni ogni tempo e con qualsiasi condizione meteo che consente al missile di ingaggiare efficacemente le formazioni di carri armati nemici. Una batteria SPIKE NLOS può coprire aree operative assai estese, creando un’impronta tattica davvero significativa. SPIKE NLOS è un ATGM di 5a generazione costituito da un’unità di guida elettro-ottico altamente avanzata che permette l’ingaggio passivo del bersaglio (senza emissione laser, segnali radar o GPS-dipendenza). La combinazione unica di capacità standoff e guida EO consente ad un’unità SPIKE NLOS di lanciare attacchi in modalità “stealth”, ingaggiando simultaneamente più bersagli corazzati, spezzando lo slancio del nemico.

foto Facebook

Il sistema è in grado di ingaggiare obiettivi a portata visuale ed oltre con una scelta di modalità di ingaggio, sulla base dei dati di targeting digitali forniti dalle reti militari sicure standard, pienamente integrabili con le reti NATO.

I requisiti polacchi

Per soddisfare un requisito chiave del programma Tank Destroyer in Polonia, il missile deve essere in grado di operare in qualsiasi tipo di terreno, incluso quello urbano, poiché le formazioni corazzate normalmente usano le aree urbane per un rapido dispiegamento. SPIKE NLOS, grazie suo collegamento dati in tempo reale ed il sensore EO di alta qualità, facilita l’impegno nel terreno urbano con un’accuratezza assoluta che è difficile da ottenere con missili a guida laser o radar, minimizzando così il danno collaterale potenziale e consente significativamente una migliore discriminazione degli obiettivi come amico, nemico o non coinvolto.

foto Facebook

Un altro importante fattore di differenziazione della guida EO è la capacità di discriminare obiettivi di alto valore in tempo reale (quando il missile si avvicina all’area bersaglio) come le risorse di comando e controllo, i lanciatori di difesa aerea e altri obiettivi di valore per il nemico la cui eliminazione può influire in modo determinante sugli esiti dello scontro.

Possibilità di impiego da diverse piattaforme

Il missile SPIKE NLOS è in servizio con numerose forze armate in tutto il mondo, tra cui diversi membri della NATO, ed è stato lanciato migliaia di volte in combattimento, da piattaforme corazzate, veicoli delle forze speciali leggere (SF), piattaforme marittime, nonché da elicotteri da combattimento. 

foto Facebook

SI prevede che il nuovo SPIKE NLOS competerà per il futuro programma “KRUK” riguardante il nuovo elicottero d’attacco polacco.

La famiglia SPIKE in servizio con le Forze Armate Polacche

La nuova unità di lancio dello SPIKE NLOS si basa su un modulo multiuso autonomo che può essere integrato su qualsiasi piattaforma polacca, attuale o futura, come il polacco BWP-1, il KTO ROSOMAK o il Future Borsuk IFV. Una caratteristica importante del lanciatore SPIKE NLOS è la compatibilità con gli altri membri della famiglia SPIKE in servizio presso le Forze Armate Polacche, lo SPIKE LR e lo SPIKE LR2. Questa fondamentale caratteristica consente di poter impiegare le migliaia di missili SPIKE disponibili dallo stesso sistema di lancio.

L’impiego di successo di SPIKE LR da parte delle forze di difesa polacche nonché la produzione in Polonia da parte della MESKO, una società PGZ, pone in posizione privilegiata tale infrastruttura per la futura produzione polacca del missile SPIKE NLOS e dei relativi lanciatori.

Fonte RAFAEL Advanced Defense Systems Ltd.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet