ECA Group seleziona l’UAV SKELDAR V-200 per i nuovi cacciamine belgi ed olandesi


ECA Group ha assegnato a UMS SKELDAR un contratto di appalto per la fornitura di UAV SKELDAR V-200 nell’ambito della sostituzione della capacità di contromisure navali un programma guidato da Belgium Naval & Robotics. Tale consorzio, comprendente Naval Group ed ECA Group, fornirà dodici nuovi cacciamine dotati di sistemi di droni (Toolbox) alle Reali Marine Belga e dei Paesi Bassi.

L’UAV SKELDAR V-200 è una parte integrata di Toolbox, che comprende anche droni di superficie USV INSPECTOR 125, droni subacquei AUV A18-M, sonar trainati T18 per il rilevamento delle mine, insieme al sistema MIDS (Sistema di Identificazione e Neutralizzazione delle Mine) SEASCAN e K-STER . 

Selezionato anche dalle Marine Tedesca e Canadese, SKELDAR V-200 fornisce una capacità di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR) incorporata, “eye in the sky” per migliorare la propria capacità di svolgere missioni primarie e secondarie. Per il contratto con il gruppo ECA, le consegne in serie di UAV SKELDAR V-200 dovrebbero iniziare nel 2023.

Per ulteriori informazioni sullo SKELDAR V-200 rinviamo a https://www.aresdifesa.it/?s=SKELDAR+V-200

Fonte ECA Group – foto esut.de


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet