Entro luglio saranno consegnati sei A-29 Super Tucano all’Aeronautica Filippina


I sei nuovi velivoli di supporto tattico Embraer A-29″Super Tucano” dovrebbero essere consegnati all’Aeronautica Filippina entro la fine del prossimo mese di luglio.

Questi aerei sono stati ordinati nel novembre 2017 con un’opzione per altri 18 velivoli.

La pandemia di coronavirus 2019 (Covid-19) ha influenzato la consegna degli aerei “Super Tucano” che era stata programmata per la fine di febbraio di quest’anno.

I sei nuovi aerei d’attacco leggero saranno immessi in linea con il 15° Stormo di attacco, affiancando i rimanenti velivoli “Bronco” Rockwell OV-10 ancora in uso con la Philippine Air Force.

L’A29 è un velivolo turboelica destinato ad attacchi leggeri, contro-insurrezioni, supporto aereo ravvicinato, missioni di ricognizione aerea in ambienti a bassa minaccia, oltre addestramento.

Caratteristiche tecniche ed armamento del A-29

L’Embraer EMB 314 Super Tucano o A-29 ha una lunghezza di 11,33 mt, una apertura alare di 11,14 mt, un’altezza di 3, 97 mt. Il peso a vuoto è pari a 3.200 kg mentre il peso massimo consentito al decollo è di 5.400 kg.

L’aereo, biposto in tandem, è motorizzato con un Pratt & Whitney Canada PT6A-68C da 1.604 hp. La velocità massima raggiungibile è di 590 km/h, quella di crociera 520 km/h, il raggio d’azione con 1.500 kg di carico e profilo di volo hi-lo-hi è di 550 km. L’autonomia di trasferimento è pari ad oltre 2.800 km.

A livello di armamento possono essere installate due mitragliatrici pesanti da FN Herstal M3P 12,7mm, una per ognuna semiala, fino quattro piloni sub alari ed un punto d’attacco ventrale con capacità di 1.550 kg complessivi.

L’aereo è in grado di montare pod con mitragliatrici da 7,62, 12,7mm e cannoncini da 20mm, razzi da 70mm, missili aria-aria AIM-9L/M Sidewinder, Piranha, Python 3-4, missili aria-superficie AGM-65 Maverick e Cirit, bombe di impiego generale Mk 81 e 82, bombe a guida laser Paveway II, Griffin e Lizard.

Suite avionica di bordo

Il Super Tucano è dotato di un sistema di contromisure (chaff & flares) nonché di un sistema elettro/ottico ad infrarossi FLIR AN/AAQ-22 Star SAFIRE II.

L’avionica di bordo è standard  MIL-STD-1553, con HUD, comandi HOTAS, Helmet Mounted Display, sistema integrato di navigazione e comunicazioni radio, videocamera/registratore, laser range finder, modalità d’attacco computerizzate, sistema protetta di trasmissione dati/data link.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet