Singapore ed Israele collaborano allo sviluppo di un nuovo missile antinave


Singapore Technologies Engineering Ltd (ST Engineering) ha annunciato di aver firmato un accordo con Israel Aerospace Industries Ltd (IAI) per costituire una joint venture (JV) a Singapore, con ST Engineering e IAI ciascuno con una quota del 50%.

Finnish Navy unveils first details of its future Gabriel V anti ...
Gabriel V – immagine Marina Finlandese

La JV, denominata Proteus Advanced Systems Pte. Ltd., sfrutterà i punti di forza e il track record delle sue società madri per commercializzare e vendere sistemi missilistici navali avanzati, incluso un sistema missilistico anti-nave di prossima generazione.

Tale missile anti-nave sarà il 5 GEN Blue Spear co-sviluppato da ST Engineering e IAI in base a un accordo di sviluppo siglato tra Singapore ed Israele alcuni anni fa. Sulla base di questo accordo di condivisione del lavoro, il ruolo di ST Engineering comprende la progettazione, lo sviluppo e la produzione dei principali sottosistemi come il motore ausiliario e la testata.

La creazione di questa joint venture non dovrebbe avere alcun impatto materiale sulle attività consolidate e sugli utili di ST Engineering per l’esercizio in corso.

Il missile Gabriel V

IAI ha messo a punto la versione V del missile Gabriel per la Marina Finlandese; si tratta di un missile anti nave di lunghezza pari a 5.5 metri, con un peso di 1250 kg, dotato di alette ripiegabili. L’impianto propulsivo è costituito da un turbogetto che consente al missile di raggiungere velocità subsoniche ed un raggio d’azione attorno i 200 km. Il missile è impiegabile da navi e batterie costiere. Il sistema di guida GPS / INS a più waypoint è completato da un seeker di ricerca attivo con funzionalità anti-jam avanzate, capacità ogni tempo ampio raggio di ricerca e buona risoluzione della discriminazione del bersaglio. Il missile, dotato di testata perforante, è impiegabile anche contro bersagli sulla terraferma,

Pertanto, è probabile che il nuovo missile 5G Blue Spear sia una derivazione del Gabriel V messo a punto da IAI per rispondere ai requisiti della Marina Finlandese che intende sostituire i Saab RBS 15 SF ormai giunti ai limiti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet