Collisione tra sottomarino sud coreano e nave cargo norvegese


Il 15 luglio, alle cinque del mattino, a sud-est dell’isola di Gadeokdo, vicino Busan, un sottomarino della Marina sudcoreana è entrato in collisione con la nave per trasporto veicoli Hoegh London battente bandiera norvegese.

La nave cargo aveva lasciato il porto di Masan, ad est di Busan, e si stava dirigendo verso la Cina.

Secondo le informazioni disponibili il sommergibile stava navigando in superficie.

La nave ha subito un danno di circa 50 cm a prua mentre il sommergibile avrebbe riportato solo danni minori.

La Hoegh London ha interrotto la navigazione e ha gettato l’ancora in acque coreane nell’attesa di chiarire l’incidente.

La Marina sud coreana opera un totale di 18 sommergibili ripartiti in: nove della classe Sohn Wonyil (Type 214) e nove classe Chang Bogo (Type 209). Non è stata reso noto, per ragioni di sicurezza nazionale, quale battello sia stato coinvolto nella collisione.

La notizia è stata riportata dal Maritime Bulletin e dai media coreani.

La Hoegh London si era dovuta fermare nel 2019 al porto di Pozzallo per eseguire urgenti riparazioni a causa di una fessurazione nella paratia sinistra. Al momento della sosta in porto trasportava 2.498 veicoli.

Immagine di copertina (repertorio): By U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist Seaman Chase Stephens – https://www.dvidshub.net/image/5967322/republic-korea-submarine-arrives-guam, Public Domain, Link


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet