Embraer completa l’aggiornamento del primo E-99M per l’Aeronautica brasiliana


L’Embraer ha completato il programma di aggiornamento del primo AEW E-99M che sarà consegnato entro la fine dell’anno alla Força Aérea Brasileira.

Il programma ha avuto origine nel 2012 ed è condotto dal Combat Aircraft Program Coordinating Committee (COPAC) con Embraer e altre aziende come Saab, AeroElectronica International a Rohde & Schwarz.

Oltre ai lavori di aggiornamento dei sistemi di missione e dei sottosistemi il programma ha visto anche un consistente trasferimento di tecnologie verso le industrie brasiliane della difesa.

Il raggiungimento di questo traguardo è un importante indicazione del fatto che, malgrado le avversità imposte dalle restrizioni per la pandemia di COVID-19, l’aereo sarà consegnato e diverrà operativo questo anno, così come pianificato.

Tenente Colonnello Fabio Pires Vieira, Project Manager

E-99M

R-99a-fab6704.jpg
E-99M
By MilborneOne – Own work, Public Domain, Link

L’E-99M (R-99A Skywatcher secondo la precedente classificazione) è una piattaforma AEW (Airborne Early Warning) sviluppata a partire dall’aereo da trasporto passeggeri regionale ERJ-145.

E’ equipaggiato con il radar AESA Erieye di Saab accreditato di un raggio di scoperta di circa 350 km. I settori coperti sono 150° a sinistra ed a destra e, in modo molto limitato, 30° verso il muso e la coda.

E’ completamente interoperabile con i sistemi NATO.

L’R-99B è basato anch’esso sull’ERJ-145 ed è la versione dedicata allo svolgimento di missioni SIGINT (Signals Intelligence).

L’Aeronautica brasiliana opera un totale di 5 E-99M e 3 R-99.

Comunicato stampa della FAB: qui

Immagini: Tenente Colonnello Mercones/COPAC


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet