L’Esercito Indiano alla ricerca di un nuovo mezzo blindato da trasporto


Pochi giorni fa è stato reso disponibile un rapporto che riferisce la necessità dell’esercito indiano di un nuovo mezzo blindato da trasporto.

L’Esercito Indiano vuole un mezzo capace di buone doti fuoristrada con un occhio alla mobilità in montagna.

Inoltre, desidera che il mezzo sia aviotras portabile con aerei classe Hercules e Globemaster nonché anche aviolanciabile.

Questo requisito è divenuto particolarmente urgente e sentito a causa della crisi ai confini con l’India.

Infatti, il pessimo stato della rwte stradale ed i tempi ristretti necessari a rischierare uomini e mezzi a ridosso dell’area di confine contestata, impongono all’Esercito di prendere in considerazione il trasporto per via aerea e l’aciolancio tattico.

Tra i mezzi presi in considerazione vi sono gli statunitensi Stryker e Humvee.

Buone chances sembra avere il mezzo di produzione nazionale TATA Wheeled Armoured Amphibious Platform.

Trattasi di un mezzo 8×8 con due uomini di equipaggio e capacità di trasporto di dieci uomini equipaggiati.

Il mezzo è anfibio, con eliche di spinta posteriori, dotato di sospensioni indipendenti, ha un sistema di visione diurna/notturna in ausilio all’equipaggio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet