La Germania ammoderna i missili Patriot


Lo scorso 30 luglio 2020, a seguito dell’approvazione del Parlamento Tedesco, la NATO Support and Procurement Agency (NSPA) ha firmato un contratto del valore di svariati milioni di euro con COMLOG Gesellschaft für Logistik mbH, per l’aggiornamento e la nuova certificazione dei missili PATRIOT.

Tali missili sono in servizio con la Luftwaffe presso il Flugabwehrraketengeschwader 1 (Air Defence Missile Wing 1) o (FlaRakG 1) “Schleswig-Holstein“, a sua volta costituito dagli Air Defence Missile Groups 21, 24, 26 e 61 (quest’ultimo dotato di sistemi di difesa ravvicinata C-RAM MANTIS).

NSPA firma un contratto per l'aggiornamento missilistico tedesco PATRIOT

I missili saranno aggiornati dal livello di configurazione Anti-Tactical Missile (ATM) al livello Guidance Enhanced Missile – Tactical Ballistic Missile (GEM-T).

L’aggiornamento è fornito tramite la NSPA PATRIOT Support Partnership. Per più di 30 anni, NSPA ha fornito supporto tecnico, di approvvigionamento, trasporto e manutenzione alla sua crescente comunità di utenti di missili PATRIOT in Europa, che, attualmente, comprende Germania, Grecia, Stati Uniti d’America, Paesi Bassi, Spagna, Polonia , Romania e Svezia.

COMLOG Gesellschaft für Logistik mbH è una joint venture tra MBDA (Germania) e Raytheon (USA) e fornisce supporto per l’intero ciclo di vita alla NSPA PATRIOT Support Partnership. COMLOG Gesellschaft für Logistik mbH gestisce la NSPA Support Partnership proprio PATRIOT Missile Facility, che è una delle uniche due strutture di manutenzione missilistica PATRIOT al Mondo.

Fonte e foto NATO Support and Procurement Agency (NSPA)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet