L’F-22 Raptor riceve il CRIIS


L’F-22 Raptor continua ad aggiornarsi e presso la Base Aerea di Edwards è stato integrato per la prima volta a bordo il CRIIS (Common Range Integrated Instrumentation System).

Il sistema, installato grazie al lavoro del 411th Flight Test Squadron in collaborazione con il 412th Range Squadron, sostituisce l’ormai obsoleto ARDS (Advanced Range Data System).

Il CRIIS fornirà la capacità di Time-Space-Position Information (TSPI) per l’Edwards Flight Test Range inviando i dati alle stazioni a terra.

Il CRIIS permetterà i test di volo degli F-22 per il prossimo futuro […] Nei test iniziali il CRIIS sembra essere più accurato rispetto al precedente ARDS, con maggiore spazio per la crescita.

Zachary Rumble,  775th Test Squadron e F-22 Navigation Subject Matter Expert

I recenti test di volo hanno dimostrato la capacità del sistema di registrare in modo accurato i dati TSPI del Raptor. E’ previsto un ulteriore test che prevede la trasmissione in tempo reale dei dati dell’F-22 mediante il CRIIS al Centro di Controllo.

L’abilità di registrare e utilizzare i dati TSPI in tempo reale è un elemento fondamentale per quello che facciamo. E’ un elemento critico che ci permette di sbloccare diversi strumenti che gli esperti impiegano per verificare le prestazioni di qualsiasi cosa dai sistemi radar di tiro, ai datalink, a nuove o aggiornate munizioni.

Lt. Col. David Schmitt,  411th FLTS e F-22 Combined Test Flight Director of Operations

Immagine di copertina e immagini: USAF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet