Nove aerei degli EAU a Suda in Grecia


L’Aeronautica Greca ha dato notizia che l’Aeronautica degli Emirati Arabi Uniti ha completato il rischieramento sulla base di Suda nell’isola di Creta di nove velivoli.

Infatti, gli EAU hanno inviato personale e velivoli presso il 115 ° Fighter Wing della HAF , presso la base aerea di Souda, nell’ambito dell’addestramento congiunto con le forze armate greche.

Questa formazione congiunta è un prodotto dell’ottimo rapporto e cooperazione tra i due Paesi, ma anche del contatto personale dei due Capi delle Forze Armate.Per l’attuazione della formazione congiunta hanno collaborato gli organi competenti dello Stato Maggiore e dello Stato Maggiore Generale delle Forze Armate degli EAU, mentre hanno svolto un ruolo catalizzatore i contatti a livello dei Ministri della Difesa e degli Affari Esteri dei due Paesi.

Alla base aerea di Souda sono giunti ​​in totale nove (9) velivoli, di cui quattro F-16 Block 60 Desert Falcon, un C-130H Hercules, tre C-17 Globemaster III ed un A330.

L’addestramento congiunto includerà attività di cooperazione degli aeromobili con mezzi e unità di tutti e tre i rami delle Forze Armate Greche e contribuirà ulteriormente all’aumento del livello di prontezza operativa, capacità di combattimento e cooperazione delle forze partecipanti a livello transnazionale.

Fonte e foto Hellenic Air Force


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet