La Grecia interessata a 18 caccia francesi Rafale


In questi ultimi giorni circola con insistenza la voce circa l’interessamento di Atene all’acquisto di caccia francesi Rafale.

Secondo le informazioni che la stampa è riuscita a intercettare l’accordo che Francia e Grecia stanno cercando di concludere comprende un totale di 18 Rafale di cui 10 nell’ultima versione Rafale C F3-R mentre i rimanenti 8 sarebbero ceduti gratuitamente dall’Armée de l’air.

Gli otto caccia ceduti dagli stock dell’Aeronautica dovrebbero appartenere ai primi standard (F1 e F2).

Dassault Rafale performance at Paris Air Show 2017 (39186199195).jpg

Dassault Rafale performance at Paris Air Show 2017, CC BY 2.0, Collegamento

Seppur non si tratti di numeri importanti i Rafale consentirebbero alla Grecia di disporre, sopratutto con gli F3, di velivoli altamente prestazionali.

Attualmente la Polemikí Aeroporía opera 114 F-16C, 39 F-16D, 42 Mirage 2000 e 33 Phantom II. Gli F-16 sono in “comune” con i turchi mentre il Rafale potrebbe essere il jolly di Atene data la possibilità del caccia francese di condurre una vasta gamma di missioni a partire dal combattimento aria-aria, anti-nave, supporto aereo ravvicinato, interdizione,etc.

Le prestazioni e le capacità del Rafale dovrebbero dunque essere “sconosciute” ad Ankara che dopo l’esclusione dal programma F-35 non può avere la presunzione di un sicuro vantaggio sui greci.

Immagine di copertina: Dassault


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet