Un RC-135U Combat Sent sul Mare di Barents


Lo scorso 26 agosto un Boeing RC-135U Combat Sent ha compiuto una lunga missione, compiendo circa cinque orbite, sulle acque del confine marittimo tra la Russia e la Norvegia, fino al di fuori della base navale Gremikha situata nella penisola di Kola nell’Oblast’ di Murmansk. La base russa è sita nella parte nordorientale della penisola di Kola sulla costa del Mare di Barents.

SOPRA GREENVILLE, Texas - Un aereo RC-135U Combat Sent effettua una missione di addestramento dalla base aeronautica di Offutt, Neb. L'aereo RC-135U è presidiato da equipaggi dell'Air Combat Command del 45 ° Squadrone di ricognizione e del 97 ° Squadrone di intelligence.  (Foto di cortesia)

Sono acque ben note per essere normalmente teatro di esercitazioni della Flotta del Nord, comprensive di attività a fuoco con lancio di razzi e missili.

Peraltro, lo RC-135U può volare lungo il Mare di Barents solo vicino all’ingresso del Mar Bianco, in quanto quest’ultimo rientra nella sovranità russa ed è interdetto ai voli non nazionali.

Screenshot da PlaneFinder

L’amministrazione russa dei porti marittimi dell’Artico occidentale aveva elencato per questa settimana alcune aree interdette alla navigazione nei Mari di Barents e Kara, inclusa un’area contrassegnata per il lancio di razzi nel periodo dal 25 al 28 agosto. Un’altra area più ampia era contrassegnata come vietata alla navigazione, ma senza indicarne i motivi.

Kvitsjøen – Wikipedia

L’RC-135U Combat Sent è un velivolo dell’intelligence statunitense di stanza nel Nebraska. Mercoledì ha volato avanti e indietro tra il Finnmark ed il Mar Bianco. L’aereo è passato più volte sull’aerea di addestramento della Flotta del Nord. In quell’area era presente anche uno dei vanti della Marina degli Stati Uniti, il sottomarino a propulsione nucleare USS Seawolf, il quale è emerso vicino a Tromsø.

USS Seawolf (SSN-21) - Wikipedia

L’RC-135U Combat Sent fornisce informazioni di ricognizione elettronica strategica al Presidente, al Segretario della Difesa, ai leader del dipartimento della difesa e ai comandanti del teatro. Localizzando e identificando i segnali radar terrestri, navali e aerei militari stranieri, il Combat Sent raccoglie ed esamina minuziosamente ogni sistema, fornendo analisi strategiche per i combattenti. I dati raccolti vengono anche archiviati per ulteriori analisi da parte delle comunità di combattimento e di intelligence congiunte. Il Combat Sent si schiera in tutto il mondo ed è impiegato in operazioni in tempo di pace e di emergenza.

Caratteristiche
Tutti gli aerei RC-135U sono dotati di un sistema di rifornimento aereo, che gli conferisce un raggio di volo illimitato. Le apparecchiature di comunicazione includono radio ad alta frequenza, altissima frequenza e ultra alta frequenza. L’apparecchiatura di navigazione incorpora un radar per la navigazione a terra, un sistema Doppler a stato solido e un sistema di navigazione inerziale che unisce le osservazioni celesti ei dati del sistema di posizionamento globale. Sebbene le postazioni dell’equipaggio di volo siano configurate in modo simile, l’apparecchiatura di ricognizione è leggermente unica all’interno di ciascuna cellula.

SOPRA GREENVILLE, Texas - Un aereo RC-135U Combat Sent effettua una missione di addestramento dalla Offutt Air Force Base, Neb. Ci sono solo due aerei Combat Sent nell'inventario dell'Air Force ed entrambi sono assegnati al 55 ° Stormo di Offutt AFB.

I velivoli sono identificati dai loro distintivi schiere di antenne sul “mento” e sulle punte delle ali, le grandi carenature delle guance e la coda estesa.

La composizione dell’equipaggio comprende due piloti, un navigatore, due ingegneri di sistemi aerotrasportati e un minimo di 10 ufficiali di guerra elettronica, o “Ravens”, e sei o più specialisti elettronici, tecnici e di area.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet